Omaggio floreale

Story of a photographer


  

Io so per certo cosa c’é dopo la morte, quello che non so è cosa c’è prima. Il prossimo passo è rabbrividire mentre percorro la colonna vertebrale arrivando alla nuca, la pelle d’oca ti tradisce mentre mi dici che non ti importa. Ti ho portato qua a vedere il tramonto, e tu mi dici che lo vedi tutte le sere, che non é niente di speciale. E penso ci debba pur essere qualcosa che ti rende felice invece non vedo altro che un corpo a terra consumato e abbandonato. Così evito il contatto visivo perché le cose non le voglio capire, non le voglio sapere. Che io sono affettivamente monogama questo già lo sapevi. Sapevi anche che le preferenze le hanno tutti, al bar oppure in biblioteca, e se ti do il cuore e tu ci pianti dei papaveri non lamentarti se siamo così attaccati alla vita. Ti chiedi…

View original post 101 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...