Strega…in cucina!

Mentre stavo leggendo la ricetta di un dolce, ho pensato che sarebbe stato carino farvi vedere qualche golosità proveniente dalla mia cucina.

Qualche tempo fa avevo acquistato una teglia di rame per farinate….e seguendo, fedelissima, l’originale ricetta…ecco cosa ho sfornato…

Da un favoloso viaggetto fatto in provenza (…poi vi racconterò!!) avevo acquistato della lavanda in uno dei meravigliosi e caratteristici mercatini…e potevo perdere l’occasione per usarla anche in cucina???….parfum romantique de Provence…sont bonnes!! magnifique!!! 

…e se vi fornissero una cassetta colma colma di gustosissime mele renette direttamente provenienti dal Trentino, quale occasione migliore ci sarebbe se non fare una torta?!?!?

..ma…”the show must go on…”!!!

Con l’occasione delle feste di natale, mi è venuta la malinconia dei dolcetti che faceva mia nonna e che tutt’ora fanno le mie zie. Le cartellate “sfringioli” pugliesi. Per chi le conosce, non c’è natale senza cartellate…e vista loro misteriosa storia, da buona strega, non potevo non impararne la loro magica preparazione…e allora..1….2…3…

…ma non è finita qui…manca la ciliegina sulla torta..il crem della crem…il condimento! Potete scegliere, o vino cotto o miele con mandorle tritate (anche le noci vanno bene).  A me, personalmente, piacciono entrambe…ma quelle al vino cotto hanno, decisamente, una marcia in più…!!!

Visto che ci sono, per finire, ne approfitto per  aggiornarvi sulle ultime “creature” prodotte dalla cucina della strega: confettura di zucca e zucca-uvetta e pinoli, e anche quest’anno, marmellata di arance…

    

to be continued…!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...